Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo

012
Pubblicato 05 Agosto 2012 Visite: 3563
Stampa

Asmodeo è il demone della Satira ed è il demone più combattuto dall'Inquisizione e dalla censura e proprio per questo motivo non è conosciuto come altri demoni. E' il più potente per le legioni che gli obbediscono: "72" . Io amo la satira e quindi mi è assolutamente vietato censurare chi mi prende in giro. "Una Risata vi Seppellirà" diceva un antico slogan della fine dell'800.

La satira si sbizzarrisce nel prendermi in giro, ed io rido con loro. A voi, persone di spirito, dedico questo articolo che spero continuerà ad essere implementato da nuove argute parodie. Ridiamo insieme guardandoci questi simpaticissimi video.

 Non Perdiamoci di Vista, condotto da Paola Cortellesi andato in onda sulla RAI nel Novembre 2008, mi omaggia nel fare della satira delle mie ricerche. La comicità e la satira è provato, erano un'arte che Leonardo da Vinci conosceva bene. Lui scriveva anche barzellette che avevano un codice funzionale più accessibile ai suoi contemporanei. Ma nelle sue lettere, specialmente quella indirizzata al Moro per giustificare i suoi ritardi nel comporre il Cenacolo, ho riscoperto un'ironia moderna ed universale. 

La parodia di Midnight in Paris, mi ha visto come attore per "autoironizzare" sulla mia comparsata televisiva a canale 5, (Mattino 5 andato in onda il 22 dicembre 2011) con Vittorio Sgarbi.  Video Canale 5 - Sgarbi e Cecchi Paone vs Caricato. Dalla battuta che lancio in trasmissione nasce lo sketch che mi riguarda nel cortometraggio.

Midnight in Potenza, realizzato da Manuele Biazzo, è una satira di successo che prende in giro alcuni tra i personaggi potentini più in vista. Si sono giocosamente prestati Gaetano Cappelli, la Ricotta, Gaetano Brindisi, Renato Pezzano, Farfallina Notturna, Silvio Giordano e naturalmente anche Luca Caricato e tanti altri. Pino Scannamonaca, scrittore della vicina Pignola (Città di Arisa) in vacanza a Potenza incontra questi stravaganti personaggi.

I misteri di Narduccio. Ma tra tutte le parodie, quella che mi ha divertito di più è senza dubbio quella che mi ha regalato il mio amico Luca Potenza, noto artista, musicista e simpatico intrattenitore. In potentino Leonardo si dice Narduccio, da qui la parodia che Luca mi ha simpaticamente dedicato.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Libri

LibriLucaCaricato

Utenti online

Abbiamo 8 visitatori e nessun utente online

Login Form



| + - | RTL - LTR
Joomla! is Free Software released under the GNU/GPL License.