Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo

RESTITUTA LIBERTAS di Nicola Gagliardi - Un fumetto su Rivello

Pubblicato 11 Aprile 2014 Visite: 2498
Stampa

Domenica 13 aprile 2014, alle ore 18:00 presso La Sala dell'Ultima Cena, nell'ex Monastero di Sant'Antonio - Rivello PZ

Presentazione del fumetto "RESTITUTA LIBERTAS, La leggenda dell'armatura di Sirinos" ideato, sceneggiato e interamente disegnato dal rivellese Nicola Gagliardi. Un fumetto ambientato tra piazze, vicoli e luoghi suggestivi di Rivello che in realtà è molto più di un semplice fumetto. In un evento organizzato dal Forum dei Giovani e dall' Associazione culturale La Biblioteca Rivellese, insieme con l'autore, con l'esperto di fumetti Luca Caricato, con i ragazzi delle scuole e con i giovani andremo alla scoperta di una storia fantastica che ci farà riflettere. NON MANCATE!

INTERVERRANNO:

L'autore

Il Sindaco di Rivello

Il Dir. Scolastico dell'I.C. di Rivello

Gianpaolo Filizzola - Presidente del "Forum dei Giovani"

Cristina Florenzano - Presidente di "Tipico Rivello"

Luca Caricato - Insegnante di >fumetto e Comunicazione Sociale

Moderatore della serata Giovanni Filizzola (Presidente de "La Biblioteca Rivellese")

Sono di Potenza ma mi sento culturalmente ed affetivamente legato a tre paesi della Lucania: Avigliano, Tricarico e Rivello.

Quest'ultimo borgo mi è stato mostrato con affetto da mio fratello >Michele. Mi capita spesso di venire in visita in questo stupendo paese e di portarvi amici che vengono a trovarmi da tutto il mondo. Rivello oramai fa parte del mio patrimonio culturale e della mia identità lucana. È un onore per me scrivere l'introduzione di questo fumetto che racchiude l'entusiasmo e le speranze di un giovane lucano, di un ragazzo di Rivello.

RESTITUTA LIBERTAS di Nicola Gagliardi

Nicola possiede un gran talento, anzi, diversi talenti.
È un abile disegnatore ma sa anche come si scrive una storia. Certe cose le si imparano presso università, scuole specializzate nell'insegnamento di scrittura creativa o dopo tanti anni di esperienza sul campo.

L'amore per il proprio paese e per la sua storia lo ha portato a creare un fumetto di 170 pagine che ha tutti gli ingredienti accattivanti che solo un professionista può conoscere.

Contaminato dalla cultura manga e dalle problematiche di un mondo globalizzato che grazie ai mass media si mostra in tutte le periferie del mondo, Nicola ci ha restituito la visione di un adolescente sul nostro macro e micro-mondo.
È importante per noi adulti ascoltare anche il messaggio dei più giovani che, a mio avviso, hanno moltissime cose da insegnarci.
Loro sono nati in un'epoca dove tutto va più veloce e forse anche per questo motivo l'autore di questo fumetto ha imparato molto in fretta i segreti della scrittura di un fumetto.
Credo fortemente nel successo di questo lavoro e credo nelle potenzialità di questo ragazzo pur non conoscendolo di persona. Fra dieci anni, quando Nicola si rileggerà, proverà tanta nostalgia; la stessa nostalgia che proveremo anche noi.
Rivello è un posto fantastico, la storia l'ha attraversata rendendola bella come i luoghi di una favola. Usarlo come location di una storia è senz'altro stata un'ottima idea. Il messaggio indiretto del fumetto, risiede nell'esigenza da parte di Nicola e di tanti ragazzi come lui, di voler tutelare il patrimonio culturale e ambientale del loro territorio. La voglia di conoscere il mondo ma allo stesso tempo, l'esigenza di non abbandonare e dimenticare le proprie radici è un sentimento comune di molti giovani adolescenti della nostra regione e del nostro sud. 
Nicola ben lo rappresenta.
Buona lettura e buona Restituta Libertas a tutti.

<
Allegati:
Scarica questo file (48-RESTITUTA LIBERTAS.jpg)RESTITUTA LIBERTAS[ ]431 Kb