Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo

012
Pubblicato 04 Marzo 2014 Visite: 1902
Stampa

In edicola con IL LUCANO MAGAZINE. Miriam Sgarlata intervista Luca Caricato.
Intervista a Luca Caricato, studioso di storia dell'arte, che sta ottenendo ottimi risultati a livello internazionale con le sue nuove teorie sui quadri di Leonardo.

>Luca Caricato è una giovane mente lucana con la passione per l'arte, la pittura, la cinematografia e la scrittura.

Proprio questa sua passione per l'arte lo ha spinto allo studio più approfondito di alcune opere di >Leonardo da Vinci e dal 2007, quando ha pubblicato la monografia >"Scibile, Invisibile, Proibito", non si è mai più fermato con le ricerche e gli studi sul grande uomo d'ingegno del 1400.
L'ho incontrato all'>Università degli Studi della Basilicata.

-Chi è Luca?
-Beh, è una domanda che tanti mi pongono e alla quale non so bene rispondere. Luca in realtà è un ragazzo che si occupa di storia dell'arte, di critica d'arte e che studia la storia, specialmente quella del Rinascimento e quella che ha a che fare con l'esoterismo e con Leonardo da Vinci.
In più, mi piace la pittura, il fumetto, il disegno d'animazione, il cinema.
Collaboro con diversi enti per i quali tengo delle lezioni di Cinematografia ed infine insegno grammatica Italiana agli stranieri. Sono un precario come tanti altri!

 

-Cosa ti ha fatto avvicinare al mondo della storia dell'arte?

- Ricordo quando ero bambino, mio padre mi stava descrivendo un quadro che avevamo appeso in casa, ed io lo interrompevo costantemente con mille domande. Ecco, ciò che mi ha fatto avvicinare all'arte è la curiosità di scoprire cosa celava in realtà ogni quadro e cosa l'autore realmente volesse esprimere.

- Come nascono i tuoi studi su Leonardo da Vinci?

- Il personaggio enigmatico di Leonardo mi ha da sempre affascinato. Ho iniziato i miei studi su di lui dopo aver visto a Parigi il quadro "La Vergine delle rocce", notando che vi erano stati inseriti all'interno degli errori "voluti" dallo stesso pittore, probabilmente si tratta di codici, che sta a noi decifrare.

- Le tue teorie hanno suscitato parecchi dubbi in altri esperti d'arte. Secondo te, come mai?
- Il primo a manifestare dei dubbi sulle mie teorie, al di là degli altri, sono io stesso! Dopo aver iniziato il mio lavoro di studio, sono stato contattato ed affiancato da diversi esperti d'arte e di esoterismo di fama mondiale, che mi accompagnano tutt'oggi nella ricerca, ponendo tantissimi dubbi su ogni teoria elaborata.
Il problema è che quando c'è una novità, in ogni campo, dalla scienza alla storia dell'arte, non viene subito accettata o recepita come "esatta" da tutti, c'è sempre bisogno di tempo per "approvarla" e valutarla attentamente.


- Continuerai le ricerche su Leonardo da Vinci?
- Certamente. Dal 2007 non mi sono mai fermato e non ho intenzione di farlo. Sto temporeggiando per la pubblicazione del mio secondo saggio su Leonardo perché devo ancora concludere ed approfondire alcune ricerche, ma anticipo che avrà delle novità importantissime che vanno a confermare la prima fase delle mie teorie.

- Quali sono i tuoi progetti per il futuro?
- Come prima cosa la pubblicazione del mio saggio. Dopo di che, sto valutando delle offerte pervenutemi dall'estero, per studiare dei quadri che si trovano alla National Gallery di Londra, e che a mio parere hanno peculiarità esoteriche.
Infatti si è interessato alle mie teorie il giornalista inglese Richard Howan, del "Times", con il quale ho già avuto contatti in passato.
Purtroppo sono costretto a rivolgermi all'estero per i miei progetti, poiché l'editoria italiana non mi è mai venuta incontro.
Inoltre, sto lavorando molto nel campo sociale, ho tanti progetti in cantiere in altre città italiane, non qui a Potenza.

- Cosa consigli ai giovani lettori de "Il Lucano"?
- Di andar via dalla Basilicata, vivere fuori per un po', e poi ritornare. Questo servirà a farvi rendere conto dei difetti della nostra regione, ma soprattutto dei suoi pregi.

Nome: Luca Caricato
Anni: 38
Studi: Laurea in "Lettere Moderne", indirizzo storico artistico
Master in "Studi storico-Artistici"
Ha vissuto a: Potenza, Parigi, Bologna
Passione: Pittura e cinema

Miriam Sgarlata

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Libri

LibriLucaCaricato

Utenti online

Abbiamo 32 visitatori e nessun utente online

Login Form



| + - | RTL - LTR
Joomla! is Free Software released under the GNU/GPL License.