Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo

012
Pubblicato 31 Luglio 2012 Visite: 1725
Stampa

Gli Amici di Y. 2003 Avigliano (PZ). Estratto da un fumetto scritto e disegnato da me. 

 
Pubblicato 31 Luglio 2012 Visite: 1484
Stampa

Rione Francioso Potenza nel 1968. Matita su cartoncino. 1993. Dove ora sorge il tribunale.

 
Pubblicato 29 Luglio 2012 Visite: 3305
Stampa

Penna Bic blu su carta.Collezione Amati. Ottobre 2005

La penna Bic è uno strumento molto stimolante.

Sarà perché mi tiene compagnia da sempre. Nei momenti più noiosi risulta essere il miglior diversivo. 

È molto versatile e permette di immortalare istantaneamente anche le espressioni più intime e fugaci: quelle che si consumano in pochi attimi. Questo schizzo è un ottimo esempio, l'ho buttato giù in una manciata di minuti durante un convegno poco interessante.

Una ragazza osserva dalla parte alta di un'aula magna un ragazzo. Forse sbagliandomi, scorgevo in quello sguardo un pentimento. Un rimpianto. Il volto di quella ragazza mi colpì perché raccoglieva in una sola espressione diverse emozioni: tristezza, orgoglio, amore, pentimento, nostalgia, curiosità, passione e tanti altri sentimenti che non voleva far trasparire. Dal mento si nota che è leggermente in carne. Questo aspetto l'avrei potuto omettere cercando di comporre un ideale estetico di donna più convenzionale ai gusti di oggi. Ho scelto di restituirle il suo vero aspetto per renderla più umana e vulnerabile benché bella.

I miei studi autodidattici di disegno artistico sono stati molto influenzati dal fumetto.

Ho cercato invano di carpire l'arte di Giovanni Freghieri provando ad imitare le sue tavole pubblicate negli albi del mio fumetto preferito: Dylan Dog. Nel 2007 grazie al mio più caro amico, ho avuto la fortuna di conoscere di persona l'artista che più di tutti ha influenzato il mio stile. Giovanni oggi per me non è solo un maestro ma è anche un carissimo amico.

 
Pubblicato 26 Luglio 2012 Visite: 1935
Stampa

Matita su carta

Autoritratto a matita.

Giugno 1994.

Il disegno è una delle forme d'arte che più mi stimolano.

La maggior parte delle mie idee si materializzano con il disegno. La scrittura di un soggetto o di una sceneggiatura cinematografica, per esempio, partono da una bozza di Storyboard o da semplici schizzi.

Un quadro o una scultura, prima di essere realizzati, vengono concepiti a matita o a penna.

Questo vecchio autoritratto in stile compendiario, è un omaggio al visitatore di questo sito.

Oltre a presentare un aspetto del mio volto, con questo disegno voglio introdurre un concetto fondamentale per la mia ricerca: per studiare Leonardo da Vinci o qualsiasi altro artista bisogna provare a ridisegnare le loro opere per scoprire i loro percorsi emotivi che si nascondono nei dettagli delle forme e delle soluzioni estetiche.

Un semplice disegno come questo, concentra in se una posa, uno stato psicologico ed una serie di dettagli che appartenevano ad una attimo della mia vita che si è conservato per sempre.

 
Pubblicato 20 Luglio 2012 Visite: 1451
Stampa

Annunciazione. Matita su carta. Maggio 2000

Libretto dei canti della parrocchia SS Pietro e Paolo del rione Francioso di Potenza.

Presso la parrocchia S.S. Pietro e Paolo di Potenza sono cresciuto maturando una cultura cattolica. Lì ho fondato con il mio carissimo e fraterno amico Vito Venezia un giornalino parrocchiale dove ho potuto esercitare il piacere della scrittura e del disegno. Sono molto grato al mio Parroco Don Biagio Mitidieri e alla paterna disponibilità che ci ha sempre dimostrato.

 

Pagina 5 di 5

<< Inizio < Prec 1 2 3 4 5 Succ > Fine >>

Libri

LibriLucaCaricato

Utenti online

Abbiamo 24 visitatori e nessun utente online

Login Form



| + - | RTL - LTR
Joomla! is Free Software released under the GNU/GPL License.